Broker Contract for Difference, recensione e analisi con Compendium Value

Accanto ai Contract For Difference, nel settore delle materie prime da investimento, il trader può contare sugli ETF (Exchange – Traded Fund), ovvero su “fondi che replicano un indice sulle materie prime ed effettuano negoziazioni sulla borsa valori”. Broker di questo genere, ricorda Compendium Value, permettono di accedere a fondi che, leggendo le recensioni in rete, sono tutti a basse commissioni, gestiti in Borsa al pari delle classiche azioni. Scrive Compendium Value che gli ETF hanno come obiettivo fondamentale “l’andamento e il rendimento di indici azionari, obbligazionari o di materie prime da investimento”. Questi strumenti finanziari sono disciplinati dal mercato situato in Borsa e che prende il nome di Leggi tutto

L’importanza del recupero crediti

Esiste un problema che affligge la maggior parte delle medie-grandi aziende che viene spesso ignorato dagli imprenditori e che può portare nel lungo periodo anche al fallimento: il recupero crediti.

Il recupero crediti è l’insieme di attività che permettono ad un’azienda di recuperare i crediti insoluti da clienti non paganti e fornitori. Le fatture non pagate per mancanza di liquidità finanziaria rappresentano un vero e proprio ostacolo alla crescita di un’azienda, nonché uno dei motivi principali del fallimento.

La Società di recupero crediti NSK Credit Management che svolge attività di consulenza a Novara e nel resto d’Italia si occupa proprio di fronteggiare questo problema, proponendosi come leader strategico per questa attività.

Le grandi società, Leggi tutto

Regime forfettario: un vantaggio fiscale da sfruttare

Si parla di regime forfettario per indicare un sistema fiscale agevolato che differisce dalla classica partita Iva. Riserva un’aliquota del 15% sull’imponibile, percentuale che si riduce al 5% per i primi cinque anni per coloro che abbiano avviato una nuova attività.

Prima della legge di stabilità 2018, i requisiti per accedere al regime forfettario erano:

  • non superare certi limiti per i ricavi e i compensi;
  • non superare il limite di 5 mila euro di spese per lavoro dipendente;
  • non superare il limite di 20 mila euro per il costo dei beni strumentali.

Con la Legge n. 145/2018 è stato stabilito un solo requisito di accesso, ovvero che ricavi e compensi restino nei limiti di 65 mila euro. Chiedendo una Consulenza Aziendale presso un’agenzia di esperti, verrai sicuramente inform Leggi tutto

Bruno Mafrici su Milano immobiliare: investimenti in crescita in città

Malgrado la situazione pandemica, i report mettono in evidenza un forte aumento degli investimenti immobiliari nel Capoluogo lombardo, in netto contrasto con le altri grandi città italiane – Roma in primis – che continuano a registrare un forte calo nel settore. A proposito di questo, scrive il consulente e imprenditore di Milano Bruno Mafrici, già segnalato con piacere dal blog dell’avvocato, di cui pubblichiamo un interessante ed approfondito articolo. La pandemia di Covid-19 non blocca la fiducia di investitori e cittadini privati nell’acquisto di immobili nella città meneghina, specialmente nel segmento del lusso. Nel mercato non residenziale, in linea con altri grandi Capoluoghi italiani, anche a Milano si registra una forte riduzione degli af Leggi tutto