Archivio della categoria: Trading

Alfa Advisor Scam: l’Expert Advisor di Trading Millimetrico è una truffa?

Quando si parla di Trading Online si pensa sicuramente alla possibilità di guadagnare molti soldi. Allo stesso momento, tuttavia, abbiamo sempre una voce nel cervello che ci mette in guarda dalle moltissime truffe legate a questo mondo.

Se è vero, infatti, che grazie al Trading Online è possibile crearsi una rendita che vada ad aggiungersi (o in alcuni casi anche a sostituire) allo stipendio tradizionale, è anche vero che è un modo dominato da servizi che truffano i malcapitati.

Purtroppo, l’esistenza di questi siti illegali ha creato una bruttissima fama al mondo degli investimenti finanziari online. In particolar modo agli Expert Advisor, ovvero questi software che operano in modo completamente automatico sui mercati, generando profitti senza bisogno di passare tutto il giorno sui grafici.

Uno dei nuovi Expert in circolazione, ed anche uno dei più promettenti, è sicuramente Alfa Advisor di Trading Millimetrico. L’articolo di oggi parla proprio di questo rivoluzionario servizio e cercheremo di rispondere alla domanda: Alfa Advisor è una truffa? Procedete con la lettura per scoprire la nostra opinione.

Alfa Advisor Scam: perché non è una truffa

La prima cosa che bisogna fare quando si cerca di capire se un servizio di questo tipo è o meno una truffa è guardare i riferimenti legali. Direttamente nella homepage del sito si possono notare due cose fondamentali.

La prima è che Trading Millimetrico è un marchio registrato presso la EUIPO, l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale. Già questa prima informazione ci è molto utile. Non stiamo parlando di un servizio sconosciuto di cui è impossibile reperire informazioni. Al contrario, è un marchio registrato. Già questo è sintomo di serietà e professionalità.

La seconda informazione che possiamo reperire anch’essa direttamente in homepage, è il fatto che Alfa Advisor sia un Expert Advisor dotato di intelligenza artificiale depositato presso il “Pubblico Registro Software” della SIAE ai sensi dell’art 6 del D.Lgs. n. 518/1992.

Anche questo secondo dato è molto importante perché certifica la bontà del progetto.

Un’ultima considerazione da fare è quella legata alla garanzia a vita. Se doveste perdere più del 50% del vostro capitale Trading Millimetrico vi rimborserà completamente delle vostre perdite.

Questa condizione è realizzabile solo ed esclusivamente se manterrete la configurazione di base che vi verrà fornita con la guida al momento della sottoscrizione dell’abbonamento.

Puoi guadagnare solo dal trading?

Una caratteristica molto importante del servizio di Trading Millimetrico è senza dubbio il su programma di affiliazione, che ti permetterà di guadagnare non solo dai profitti generati dal software, ma ti permetterà di diventare un vero e proprio ambasciatore del progetto.

Per ogni nuovo iscritto potrai ricevere fino a 200 euro di provvigioni. Questa è sicuramente un’ottima opportunità per fare qualche soldo extra o anche solo per alimentare ulteriormente il tuo capitale da investire nel Trading Online.

Conclusioni

In conclusione, possiamo affermare che Alfa Advisor di Trading Millimetrico non è assolutamente una truffa.

Ovviamente non vi è certezza che i rendimenti passati possano ripetersi in futuro, in fondo il Trading Online rimarrà sempre un’attività ad alto rischio. Tuttavia, affidarsi a un software costruito da un Team con un’esperienza decennale in questo settore, ti permetterà di massimizzare i profitti e minimizzare le perdite.

L’ultimo consiglio che ci sentiamo di darti è quello di ragionare in un’ottica di lungo periodo. Non ha senso personalizzare l’Expert con un’impostazione molto più rischiosa per ottenere un rendimento mensile a doppia cifra.

È molto più sicuro lasciare la configurazione standard. Otterrete sicuramente dei rendimenti inferiori ma saranno duraturi nel tempo e rischierete molto meno il vostro capitale.

Percentuali più basse nel lungo periodo vi garantiranno una rendita che un qualsiasi investimento tradizionale non vi potrà mai garantire.

Le opinioni dei trader su Easy Forex

Per quanto riguarda le opinioni che i trader hanno su Easy Forex possiamo fare una piccola carrellata dei commenti che si possono leggere a riguardo di questo broker. Ci sono clienti che dicono che questo broker sia il loro preferito, grazie anche alla possibilità di usare la piattaforma MetaTrader 4, per quanto riguarda i problemi questi sono davvero molto molto rari e si possono risolvere molto facilmente e nell’immediato qualora si riscontrassero. Alcuni sottolineano il fatto che si tratti di uno dei broker che sono più facilmente accessibili a tutti quei clienti che sono alle prime armi e addirittura lo consigliano proprio per muovere i primi passi.

Altri mettono in evidenza il fatto che sono molto soddisfatti anche se lo usano da poco tempo, quello che è importante però è che questi trader sottolineano che su altri broker hanno registrato delle perdite davvero molto notevoli, colpa dello slippage, mentre con Easy Forex questo non si è verificato. Ed è stato proprio l’orientamento verso il no-slippage a far scegliere a questi trader Easy Forex. In più hanno messo in evidenza come la piattaforma di Easy Forex sia molto facile da usare e senza alcun crash, e anche la facilità con cui si può usare la famosa MetaTrader 4.

Un altro cliente è rimasto per poco tempo all’interno del broker Easy Forex, ma in quel breve lasso di tempo ha avuto modo di apprezzare comunque la professionalità e la capacità di risoluzione delle problematiche che l’assistenza clienti offre ai propri clienti. Questo stesso cliente ha però rilevato il fatto che il materiale formativo che viene offerto non è certamente dei più completi e migliori, ma tale materiale dà la possibilità di formarsi abbastanza per coloro che sono alle prime armi. Inoltre per questo cliente anche la piattaforma operativa è davvero molto facile da usare e da navigare.

Le opinioni generali su Easy Forex

Quelle precedenti erano le varie opinioni su Easy Forex da parte dei clienti che hanno scelto di iscriversi a questo broker, ora passiamo invece alle opinioni più generali su questo broker. I punti fondamentali per quanto riguarda Easy Forex sono i seguenti:

  • Le piattaforme sono semplici, chiare e accessibili facilmente a tutti. Rispetto ad altri broker Easy Forex ha fatto in modo da semplificare il più possibile il design presente sulle piattaforme, questo fa in modo da rendere il tutto più facile nell’uso e nella navigazione, in modo quindi da poter accedere anche agli strumenti direttamente dalla piattaforma.
  • L’assistenza è molto utile e soprattutto gentile. Elemento sicuramente molto importante per qualsiasi broker di rispetto. Il servizio clienti di Easy Forex è perfetto, veloce nelle risposte e nella risoluzione dei problemi. Gli operatori hanno un atteggiamento cordiale e amichevole nei confronti dei vari trader e questo è sicuramente da non sottovalutare.
  • Si tratta di uno dei broker più conosciuti al mondo. Certo questo potrebbe essere una cosa risaputa, ma anche la reputazione di un broker è da tenere in ampia considerazione. Se si tratta di uno dei broker più conosciuti questo significa che comunque è un broker regolamentato dalle varie licenze e dalle varie commissioni. Inoltre la lunga storia che ha alle spalle, quando dal 2003 fece il suo ingresso nel mondo del trading online, sicuramente parla chiaro.

Conclusioni sul broker Easy Forex

Quello che possiamo dire su questo broker è il fatto che l’attività che porta avanti da ormai ben 17 anni, è un’attività solida, fatta comunque di successi, impegno nell’assistenza dei propri clienti e in più si tratta di una realtà sicura, molto solida e anche apprezzata a livello mondiale proprio per questi elementi che hanno fatto di Easy Forex uno tra i broker più apprezzati e conosciuti al mondo. Ribadiamo che questa dicitura non è campata per aria, ma anzi occorre guadagnarsela sul campo con impegno e costanza, cosa che Easy Forex ha fatto fin dal lontano 2003 quando ha avuto modo di guadagnarsi il rispetto dei primi clienti e successivamente una lunga serie di altri trader che hanno dato il loro felice consenso per poter lavorare con questo broker.Fonte: https://broker-forex.it/

Broker Internazionale che opera con MetaTrader: scopriamo Empire Trading

Empire Trading (www.empiretrading.net) e’ un broker online di stampo internazionale che opera in tutto il mondo, offrendo la possibilitá ai suoi investitori di operare sul mercato del Forex e dei CFDs attraverso la piattaforma piu’ famosa al mondo, Metatrader 5, di cui ne ha acquisito piene licenze di utilizzo pochi mesi dopo aver aperto il suo ufficio nel cuore di Londra. Tuttavia questo broker e’ Famoso sopratutto per le tecnologie proprietare che consentono di offrire il servizio PAMM in maniera totalmente differente da qualsiasi altro broker sul mercato.

Inoltre, le politiche aziendali di Empire Trading ci hanno particolarmente stupito, infatti, al giorno d’oggi e’ praticamente impossibile trovarne di simili, ma approfondiremo l’argomento piu Avanti.

Grazie all’impressionante esperienza dei suoi fondatori, Empire Trading dispone di connessioni altamente professionali con decine di Liquidity Providers, un Pool di liquidita’ che garantisce esecuzioni alla velocitá della luce, con degli slippage irrisori anche nelle fasi di altissima volatilitá.

Ma Empire Trading si supera quando veniamo a trattare il lato tecnologico, infatti, possiamo avere la migliore liquiditá e non saperla distribuire efficientemente:

Questo Broker ha tutta la sua infrastruttura tecnologica costruita a Londra, e collegata in fibra ottica ai piu’ grandi liquidity provider del mondo, che distano meno di 250 metri. Sono dettagli che fanno la differenza, e di molto.

Un’altra Chicca che ci ha lasciato sbalorditi ha davvero dell’incredibile, infatti Empire Trading dipone della tecnologia X-core, un aggregatore speciale di liquiditá che analizza I migliori prezzi di ogni singolo Liquidity Provider e fa confluire sulla piattaforma del cliente solo lo spread migliore, lo sapevate?

Una sorta di motore di ricerca ma per il Forex. Per questo motivo gli spread non risultano solo ultrabassi, ma hanno una costanza durante l’arco che della giornata che garantisce al cliente una situazione favorevole sempre e comunque.

Empire Trading offer anche il servizio PAMM, ma con degli accorgimenti che ci hanno fatto davvero piacere:

A differenza di tutti gli altri broker, non e’ possible pubblicare la propria PAMM sul sito se il gestore non presenta un curriculum e uno storico di trading verificato di almeno un anno. Questo primo passaggio filtra almeno il 70% delle numerosissime e scadenti PAMM che si trovano oggi sul mercato. In effetti, solitamentente, una PAMM e’ concessa a chiunque, e qualsiasi investiture potrebbe trovarsi ad allocare il proprio denaro su una strategia che per un periodo e’ stata solo fortunata. Con Empire Trading, questo non puo accadere.

In alternativa, se non si e’ in possesso di uno storico e di un passato nel mondo della finanza, la PAMM viene attivata comunque, tuttavia non sará visibile al pubblico. 

Questo significa che un normale cliente non potrá vedere la PAMM in questione a meno che il gestore stesso non fornisca un link dedicato. Ogni cliente é in questo modo tutelato al massimo.

Un approccio davvero sano e trasparente, che vuole a tutti I costi mantenere un rapport con il cliente duraturo.

Il nostro consiglio? Fidatevi solo delle PAMM visibili sul sito ufficiale (sono ovviamente poche, e sono ovviamente serie), poiche’ avranno sicuramente passato dei test important, ma soprattutto perche’ vi sará fornito un link di myfxbook dove potrete apprezzare le performance certificate ed aggiornate in tempo reale.

Un altra misura di serietá da parte di questo broker sta nel fatto che il gestore della PAMM deve depositare in prima istanza i propri fondi sulla propria strategia, cio garantisce sempre un trattamento di riguardo ad ogni singola transazione, che si riflette poi sul conto dei clienti.

Infine, un’altra caratteristica singolare e’ la remunerazione del gestore PAMM, che solitamente riceve:

-Performance fee: una % sui profitti generate

-Management fee: una % caricata sul deposito (a prescindere dai profitti) annualmente, come costo di gestione

-Commissioni da volume generato 

Empire Trading non accetta di pagare al gestore PAMM alcun tipo di commissione da vol

ume tradato, perche? Molto semplice, se cio accadesse il gestore guadagnerebbe denaro a prescindere dai risultati del cliente. Questo piccolo dettaglio viene troppo spesso trascurato, ma e’ la chiave del successo per fornire al cliente un prodotto altamente professionale.

Inoltre Empire Trading non richiede nemmeno la Management Fee.

Ogni cliente si trova quindi di fronte ad un panorama ideale, pagando solo una piccola % dei profitti generati al gestore.

Le commissioni sui volumi vengono elargite invece agli IB (Introducing Broker), persone separate dal gestore PAMM, che presentano clienti al broker, il quale retrocede una % commissionale.

I Bonus o CPA, troppo spesso sinonimi di “broker market-maker” vengono elargiti solo sulle PAMM certificate, questo perche, trattandosi di mercato reale, il broker e’ certo di generare abbastanza volume e introiti per pagare il cliente e il suo IB. Anche in questo caso e’ importante sottolineare come questi Bonus non siano uguali a tutti gli altri, ma sono decisamente studiati e calcolati a dovere, un vero bonus di qualitá.

Per concludere, non potevamo non approfondire l’aspetto bancario: nonostante la sua natura offshore, Empire Trading ha ottenuto il riconoscimento da parte di Reiffeisenbank, colosso bancario Austriaco, come broker sicuro e solido. Pertanto, I clienti di Empire Trading non dovranno depositare il loro denaro fuori dall Europa, e potranno godere di tutti I privilegi e garanzie di un Gruppo bancario storico e fidato, della tracciabilitá di un bonifico SEPA e di conti segregati (non aggredibili da terze parti, broker incluso). 

Questo tipo di tecnologie e accorgimenti sono mirati a mantenere una politica aziendale ben precisa: zero rischi.

Empire Trading infatti non si assume alcun rischio aziendale sul denaro inviato dal cliente, che trova subito un porto sicuro presso i migliori liquidity provaiders Inglesi, pertanto questo broker e’ dichiarato 100% STP.

Riassumento, quali sono le caratteristiche che rendono unico Empire Trading?

  • Apertura del conto in meno di 2 minuti
  • Spread reali da 0.1 e costanti nella giornata
  • Spread selezionati ogni secondo grazie ad X-core
  • Commissioni ultrabasse 3€/lotto round turn
  • Esecuzioni velocissime in fibra ottica su LD4
  • Leva fino a 400 non ESMA
  • STP puro
  • Bonus e CPA filtrati e solo su certi prodotti
  • Gestore PAMM filtrato e verificato
  • PAMM selezionate e verificate con storici di almeno 1 anno e in chiaro al pubblico
  • Nessun costo nascosto, si paga solo dai profitti generati
  • Gruppo bancario storico e in Europa: Reiffeisenbank
  • Conti segregati
  • Prelievi e depositi gratuiti: bonifico sepa, mastercard, visa e 12 cryptovalute
  • Numero verde gratuito
  • Canali di contatto: telefono (uffici di Londra), chat online, Whatsapp e Telegram
  • Supporto madreligua: si parla Inglese, Spagnolo, Italiano e Cinese 
  • Piattaforma MT5 con licenza proprietaria
  • Conversione gratuita di Expert Advidor da MT4 a MT5
  • Prelievi e depositi ultrarapidi

Investire in Borsa: è ancora consigliabile dopo uno strepitoso 2020?

Il 2019, in ambito finanziario, è stato un anno a dir poco brillante. Anzi, il termine “straordinario” maggiormente si addice a quanto avvenuto nei mercati. Anche il mondo dei bond, infatti, ha beneficiato di alcuni avvenimenti inattesi, come, per quanto concerne il mercato nostrano, al forte restringimento dello spread, che ha dato modo ai detentori dei titoli di stato in primis, e più in generale ai possessori di titoli obbligazionari, di ottenere dei rendimenti sorprendenti. Ma a fare la parte del leone sono stati gli indici azionari, che, su scala mondiale, hanno strappato un incredibile 26%. 

2020: perché continuare ad investire in Borsa?

Per analizzare questo stupefacente risultato, però, non si può trascendere da quanto avvenuto negli ultimi sei mesi del 2018, quando gli stessi registrarono, mediamente, delle perdite superiori al 10%. All’epoca, a scatenare il panico sui mercati furono le dichiarazioni di Trump che, dal proprio profilo Twitter, dichiarò di voler intraprendere una vera e propria guerra commerciale con la Cina, applicando alla “Grande Muraglia” dei forti dazi. Una misura, all’epoca, che mirava a risvegliare il sentimento nazionalista degli elettori a stelle e strisce, che si accingevano a votare per le elezioni di “mid-term”. Una volta perse, con la vittoria dei Democratici alla Camera, Trump ha gradualmente ridotto l’impatto dei dazi nei confronti del partner cinese, applicandoli in misura significativamente ridotta rispetto alle originarie intenzioni. 

Il 2019, di conseguenza, ha svoltato, sin dal mese di gennaio, in senso ampiamente positivo sui mercati azionari, un trend che, di fatto, non si è arrestato anche negli undici mesi successivi. Gli strepitosi profitti ottenuti nel 2019, però, pongono, nel sentiment di alcuni investitori, delle domande legittime: è ancora il caso di investire nel mercato azionario anche nel 2020? 

Un quesito al quale la maggior parte degli esperti risponde affermativamente, anche se, come logica imporrebbe, è altamente improbabile, se non impossibile, che si registri nuovamente un incremento del 25%. I motivi di questa view positiva sono essenzialmente due: le elezioni americane di novembre, che dovrebbero imporre a Trump un atteggiamento particolarmente accogliente nei confronti dei mercati, ai quali sono strettamente correlati l’andamento dei fondi pensione; la politica monetaria estremamente accomodante della BCE, che sta drenando liquidità nei mercati per sostenere la zoppicante economia dell’area €uro. 

Comprare azioni: perché è maggiormente conveniente col trading online?

Investire nei mercati azionari, complici gli ormai ridotti margini di guadagno in quelli obbligazionari, dovrebbe risultare, anche nel 2020, una mossa vincente per i risparmiatori. Giocare in borsa, nell’accezione più positiva del termine, potrebbe costituire un ottimo coadiuvante per migliorare le performance del portafoglio titoli di ogni singolo investitore. Adottando, possibilmente, una strategia “short” per beneficiare di un mercato che, a detti degli esperti, dovrebbe muoversi “lateralmente”, ovvero con oscillazioni – sia in senso positivo che negativo – non particolarmente significative. 

In un simile contesto, risulta particolarmente indicato fare trading online, ovvero effettuare operazioni di compravendita in remoto, sfruttando il proprio smartphone, pc o tablet, fissando degli adeguati stop loss (ribassi oltre ai quali potrebbe risultare sconveniente detenere un titolo) e take profit (rialzo considerato soddisfacente dal trader per vendere il titolo e realizzare una plusvalenza). 

Utilizzare la grande rete telematica per investire in borsa, d’altro canto, riserva ai risparmiatori dei significativi benefici rispetto allo sportello bancario o postale. Basti pensare, ad esempio, al risparmio in termini commissionali: in agenzia il costo medio da sostenere nell’acquisto di un titolo azionario ammonta a circa lo 0,70% del valore del titolo investito, mentre tramite i portali finanziari online il costo si riduce di oltre il 50% o, addirittura, in misura maggiore. Un altro aspetto, poi, riguarda il cosiddetto “timing”, elemento di fondamentale importanza in ambito finanziario: nella rete telematica l’operazione viene eseguita in real time, alle condizioni predilette dal trader, mentre in agenzia, a causa dei tanti minuti di attesa, è probabile veder sfumare la convenienza di un’operazione di compravendita. Nel 2020, di conseguenza, approcciare ai listini borsistici è ancora consigliabile. Farlo mediante il trading online, lo è ancor di più.