Gli italiani spendono troppo, il web giunge in soccorso come un valido alleato

Il web sta diventando un valido alleato per gli italiani che, tra tasse, imposte ed assicurazioni auto, sono stritolati sempre di più in una morsa da cui sembra difficile uscirne. L’acquisto di prodotti online è ormai una pratica piuttosto diffusa in tantissimi settori. É la nuova frontiera dell’e-commerce, che permette ai consumatori di acquistare i prodotti più disparati standosene comodamente seduti sul divano del proprio salotto. Gli shop online virtuali tagliano numerosi costi di gestione dei negozi e del personale, per questo motivo possono vendere prodotti e servizi a prezzi decisamente più accessibili ed economici per tutte le tasche.

Questa tecnica di compravendita sul web si è diffusa anche nel mondo delle assicurazioni. Sempre più persone per risparmiare decidono di stipulare Rc auto presso assicurazioni online, che offrono prezzi decisamente più convenienti rispetto alle compagnie assicuratrici tradizionali. Basta chiedere un preventivo ad un’assicurazione online, e con pochi clic sarà possibile conoscere la tariffa secondo i dati del cliente e dell’autovettura. Grazie alla liberalizzazione del mercato delle assicurazioni, sarà più facile sganciarsi da un’agenzia assicuratrice ed affidarsi ad un’altra alla scadenza del contratto, se i termini dell’accordo sono più vantaggiosi economicamente. Inoltre con l’utilizzo dei siti comparatori sarà facilissimo confrontare le offerte delle assicurazioni con le stesse condizioni. Naturalmente converrà scegliere quella più economica dopo aver compilato il form con tutti i dati richiesti.

La percentuale degli italiani che stipulano assicurazioni online continua a crescere, segno evidente che l’acquisto di prodotti sul web è una pratica destinata a diventare abitudinaria nel giro di pochi anni. Le assicurazioni online permettono anche di inserire o escludere alcune garanzie aggiuntive, in questo modo al cliente potrà creare una Rc auto personalizzata in base alle proprie esigenze. Molto diffuse anche le assicurazioni chilometriche, la cui tariffa si basa sui chilometri percorsi annualmente e di conseguenza prevedono prezzi più bassi. Particolarmente innovative anche le assicurazioni temporanee, che possono essere stipulate in un periodo circoscritto di giorni, settimane o mesi ed allo stesso modo prevedono prezzi più vantaggiosi rispetto ad un’assicurazione annuale.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*