Piazza affari torna ad esultare

Piazza Affari mostra una ripresa, dopo i risultati dell’asta dei BOT annuali. C’è stata un’ampia copertura della domanda dei titoli, benché il rendimento sia arrivato sino al 3,67%. Anche l’asta dei titoli di stato della Grecia a 6 mesi è stata ottima . Lo spread tra il Btp e il Bund tedesco con scadenza dieci anni è arrivato al di sotto dei 300 punti, giungendo, addirittura, a 353 punti nella mattinata. Il FTSEMib è aumentato dell’1,02%, ma nella mattinata ha perso il 5% . Intesa Sanpaolo e Unicredit, dopo un pessimo avvio hanno avuto risultati positivi. Monte dei Paschi di Siena, invece, ha guadagnato il 3,57% a 0,51 euro. In base alle dichiarazioni rese dal direttore del Mps al Sole 24 si è appreso che manca poco alla cessione di alcuni immobili della banca, portando alla banca toscana un beneficio di 40 punti base sul core tier 1. Inoltre il direttore del Mps ha dichiarato l’esistenza di trattative per la cessione di Consum.it.
UBI Banca, invece, ha avuto un aumento del 4,77% a 3,646 euro. L’istituto ha dichiarato, inoltre, l’avvenuta sottoscrizione di altre 5.706.984 azioni, pari al 2,17% del totale delle azioni emesse che sono state appena offerte, per un controvalore totale che ammonta a 21,73 milioni di euro.


Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*